Aprire un call center di cartomanzia e intrattenimento

by Cristian

Dato che questo articolo, e più in generale l'intero sito, desidera trattare l'argomento in modo serio e professionale, è bene che io mi presenti e che renda note le mie credenziali :

Mi chiamo Cristian, gestisco centri servizi dal 1997 , mi occupo di tutti gli aspetti connessi alla gestione di un centro come operatrici, siti web, pubblicità, marketing ; gestisco più di 600 numeri premium 899 a cui "faccio fare" traffico per oltre 1 milione di minuti l'anno, se anche tu desideri attivare un 899 per conto tuo e aprire il tuo centro servizi di cartomanzia o di intrattenimento leggi con attenzione questo articolo (se puoi leggi l'intero sito), ti sarà molto utile per evitare errori e partire subito con il piede giusto, se poi desideri far partire il tuo progetto con il mio aiuto allora non hai che da chiedere.

Bene, dopo questa doverosa presentazione veniamo a no e vediamo come si fa ad attivare un numero a pagamento 899 e aprire un call center di cartomanzia o erotico.

Come prima cosa và detto che per aprire un centro di cartomanzia e/o intrattenimento non serve alcun permesso, nessuna autorizzazione, è sufficiente la partita iva , anche come ditta individuale.

Un centro di cartomanzia e/o intrattenimento nella sostanza non è altro che una o più persone che si pubblicizzano e vendono consulti di cartomanzia o intrattenimento al telefono facendosi pagare con l’899 o con la carta di credito ( o anche in modo prepagato).

Quando si parla di centro di cartomanzia si è portati a pensare al classico call center , con tanto di uffici e relativi costi (acqua, luce, gas, magari l’affito) , con centralini e postazioni e un discreto numero di linee telefoniche in ingresso e soprattutto con le cartomanti si recano fisicamente sul posto per lavorare; un centro che abbia questi requisiti di telefonate ne deve ricevere davvero molte per coprire i vari costi , e per ricevere molte telefonate ha necessità  di fare tanta pubblicità.

Oggi , in tempo di crisi ,  è consigliabile risparmiare i costi fissi ed utilizzare i soldi risparmiati investendoli nella sola cosa che conta , la pubblicità.

Oggi fare l'attivazione di una linea telefonica a valore aggiunto 899 ed aprire un centro di cartomanzia è molto più semplice e costa assai meno di quel che si possa pensare, non serve necessariamente avere un ufficio, non serve avere un centralino, drastica riduzione dei costi quindi, si fa tutto da una pagina internet, grazie al centralino virtuale.

Il centralino virtuale per risparmiare

Il centralino virtuale è un sistema gestibile via internet che smista le telefonate in arrivo sulla linea 899 direttamente a casa della cartomante o della ragazza della hot line che cosi potrà lavorare usando la sua abiltuale linea telefonica , dunque con questo sistema ad esempio 3 persone che volesero unire le proprie forze e lavorare assieme potrebbero pubblicizzare lo stesso 899 e le chiamate in arrivo verrebbero smistate ai 3 secondo i criteri che saranno stati impostati nel centralino.

Ogni cartomante ad esempio potrà fare login e logoff per iniziare e finire il turno , in questo modo il centralino smisterà la chiamata in arrivo solo alla cartomante presente in turno, certo se si è soli a lavorare sulla linea 899 allora il centralino virtuale non serve , ci pensa già il numero 899 a fare il traferimento diretto della chiamata al numero telefonico della cartomanate.

A differenza di un comune centralino del costo di svariate migliaia di euro, un centralino virtuale costa pochissimo e lo si paga in genere in base a quanto lo si utilizza ( esempio X centesimi di euro al minuto ), è decisamente un ottimo sistema per abbattere i costi.

Quando l'aspettativa è alta anche la pubblicità deve essere adeguata

Altra considerazione : molti clienti quando mi contattano mi dicono “ vorremmo aprire un centro , siamo in 5 a volerci lavorare “ oppure " vorrei aprire un call center, ho già 6 persone pronte a lavorarci", nessun problema dico io , ma se non vogliamo che di queste persone ne lavori una sola mentre le altre si girano i pollici occorrerà effettuare una pubblicità adeguata, che sia in grado di ricevere chiamate sufficenti a far lavorare tutte quante.

Relativamente alla pubblicità, al suo costo e a quanto è possibile guadagnare suggerisco di leggere attentamente questo articolo di approfondimento.

Il numero di operatori da impiegare  in un call center deve essere correlato al flusso delle chiamate ricevute, per la serie :  molta pubblicità  = molte chiamate = necessità di più operatori, se manca il primo presupposto ovvero la possibilità di pubblicizzare l'899 in modo adeguato alle aspettative,  tutto il resto deve essere ovviamente ridimensionato,


Attivare un numero a pagamento e aprire un centro servizi, ecco cosa serve


Ricapitolando per aprire un centro di cartomanzia e/o intrattenimento ed avere successo (il altre parole, guadagnare!)  devi :

-    avere partita iva (senza non è possibile attivare)

-    attivare uno o piu linee telefoniche 899 con tariffa concorrenziale (altrimenti non chiamano)

-    attivare il pagamento con carta di credito ( per offrire ai clienti una alternativa all' 899 )

-    richiedere l'attivaizone di un centralino virtuale (non serve se si lavora da soli)

-    …e soprattutto fare pubblicità, tanta e bene.


Non c'è bisogno di investire capitali esagerati per iniziare ( e bene ) a muovere i primi passi in questo settore, dai un occhiata a come ho avviato alcuni centri servizi.


Vuoi attivare un numero a pagamento e aprire il tuo call center ? clicca e visita il sito

numeri 899